Apple Pay

Domande e risposte
Quali passi devo seguire per accettare un pagamento con Apple Pay nel mio negozio?

Per accettare un pagamento con Apple Pay devi avere un POS contactless: controlla che sul tuo POS sia presente il simbolo relativo.

Nel caso non fosse presente, puoi contattare il numero di assistenza presente sul POS per verificare se è contactless (UniCredit n° 800900280 attivo tutti giorni dalle 6 alle 24).

Ecco i passi da seguire per accettare un pagamento con un POS contactless:          

  1. premi il tasto verde 
  2. digita l’importo
  3. premi il tasto verde per confermare
  4. A questo punto il cliente deve avvicinare l'iPhone o l'Apple Watch al tuo POS per completare la transazione.
Come posso comunicare ai clienti che posso accettare pagamenti con Apple Pay?

Per comunicare ai clienti che la tua attività accetta pagamenti Apple Pay, puoi esporre il simbolo del pagamento contactless e il simbolo di Apple Pay sul terminale POS in modo che siano entrambi ben visibili. 

Inoltre, puoi richiedere le decalcomanie di Apple Pay per la vetrina e il registratore di cassa del negozio tramite il sito Apple dedicato:https://www.applepaysupplies.com.

Devo richiedere al cliente di firmare la ricevuta o inserire il PIN della sua carta?

Per completare il pagamento con Apple Pay non serve la firma del cliente e nemmeno l'inserimento del  PIN della sua carta.

Un POS può essere contactless ma non abilitato ai pagamenti con Apple Pay?

No, un POS contactless è in grado di accettare i pagamenti con carte contactless e al contempo è sempre in grado di accettare i pagamenti con Apple Pay e quindi con iPhone/Apple Watch. 

Cosa devo fare in caso di transazioni fraudolente?

Nei negozi le transazioni Apple Pay vengono gestite come le normali transazioni con carta di pagamento. Di conseguenza, per le transazioni Apple Pay devi considerare le stesse clausole relative alla responsabilità previste nel contratto di Acquiring.

Esistono limiti alle transazioni?

Come per i pagamenti con carta, l'unico limite è dettato dal plafond della carta abilitata ai pagamenti tramite Apple Pay.

Cosa devo fare per effettuare gli storni?

La procedura per stornare una transazione fatta con Apple Pay tramite  un POS fisico contactless è la medesima di quella utilizzata per la carta fisica e puoi effettuare lo storno subito dopo il pagamento.

Scopri come i tuoi clienti possono accedere a Apple Pay APPROFONDISCI

L'innovativa modalità che ti permette di pagare nei negozi, nelle app e online in modo facile e sicuro.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Apple Pay è disponibile per le carte UniCredit riservate ai consumatori, intestatari di conto corrente UniCredit e/o titolari di Genius Card.

I circuiti abilitati alla modalità di pagamento Apple Pay sono: Visa, Mastercard, Maestro, VPay.

Apple, il logo Apple, Apple Pay, Apple Watch, iPad, iPhone, iTunes, Mac, Safari,  Touch ID e Face ID sono marchi di Apple Inc. registrati negli USA e in altri Paesi. iPad Pro è un marchio registrato di Apple Inc., registrati negli USA e in altri Paesi. iPad Pro un marchio registrato di Apple Inc.

La modalità Apple Pay non è attivabile per le carte non correntisti e quelle le cui prime 6 cifre sono: 542284 - 546330 – 510247 – 518962 – 520678 – 521808 – 529410 – 535314 – 552615 – 401810 – 406314 – 423121 – 400326 – 401805.

Il riferimento a UniCreditCard Flexia e l'immagine della carta sono puramente esemplificativi; con il servizio di acquiring POS è possibile accettare pagamenti con tutte le carte abilitate al servizio Apple Pay.

Per il Taeg, per le condizioni contrattuali della carta optional revolving UniCreditCard Flexia Classic e delle altre carte della gamma Flexia, riservate ai correntisti UniCredit, e per quanto non espressamente indicato, è necessario fare riferimento ai Modulo Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori disponibile in Filiale.

Il servizio My Business View è riservato agli Esercenti aderenti al servizio di: Acquiring PagoBANCOMAT o Acquiring UniCredit (Maestro, Mastercard, Visa Electron, V Pay, Visa nonché, se attivato, UPI e JCB). Per un'attività commerciale con un punto vendita, il costo mensile posticipato è di 20,00 euro + IVA; per un'attività commerciale con 8 punti vendita, il costo mensile posticipato è 55,00 euro + IVA. Il punto vendita deve essere attivo da almeno 3 mesi in uno dei servizi di acquiring che consentono l'adesione al servizio My Business View. La Banca si riserva la valutazione dei requisiti necessari per l’attivazione del servizio.

Servizio venduto da UniCredit S.p.A.

Per l’apertura del package Imprendo One è prevista una commissione iniziale di adesione di 10,00 euro.
La Banca si riserva la valutazione dei requisiti per l'accensione dei rapporti e per la concessione della carta ed i relativi massimali di spesa da assegnare.

Prodotti e servizi venduti da UniCredit SpA