Project Olympia (2021)

Nell’ambito di un’operazione unitaria di cartolarizzazione ai sensi della legge 30 aprile 1999, n. 130, come successivamente integrata e modificata, (la “Legge 130”), UniCredit S.p.A. ha ceduto pro soluto a Olympia SPV S.r.l. - società unipersonale con sede legale in Via Alfieri n. 1, Conegliano (TV), codice fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese di Treviso – Belluno n. 05256490268, capitale sociale Euro 10.000 i.v. (il “Cessionario”) -, in forza di un contratto di cessione di crediti, ai sensi degli articoli 1, 4 e 7.1 della Legge 130, concluso in data 11 Novembre 2021, tutti i crediti (per capitale, interessi, anche di mora, accessori, spese, ulteriori danni, indennizzi e quant’altro) di UniCredit S.p.A. derivanti da contratti di finanziamento e da scoperti di conto corrente concessi a persone fisiche o enti, nel periodo compreso tra il 1 gennaio 1950 e il 30 aprile 2021, e i cui debitori sono stati classificati “a sofferenza” ai sensi della Circolare della Banca d’Italia n. 272/2008 (Matrice dei Conti) e segnalati in “Centrale dei Rischi” ai sensi della Circolare della Banca d’Italia n. 139/1991 (i “Crediti”).

Mediante avviso di cessione pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Parte II n. 137 del 18/11/2021), il Cessionario ha dato notizia della predetta cessione.

Ai sensi e per gli effetti dell’Articolo 7.1, comma 6, della Legge 130, in aggiunta a quanto sopra, vengono di seguito riportati i seguenti dati indicativi dei Crediti oggetto di cessione: la cedente, il numero di codice identificativo del debitore, il numero di codice identificativo del rapporto del Credito, la descrizione del rapporto da cui deriva il Credito e l’eventuale presenza di cambiali.

I dati indicativi dei crediti oggetto di cessione resteranno pubblicati su questo sito internet sino alla data di estinzione dei Crediti ceduti.

Unitamente ai Crediti, il Cedente ha ceduto al Cessionario (i) anche le cambiali che assistono taluni dei Crediti (laddove esistenti alla data di sottoscrizione del contratto di cessione e non soggette alla procedura di ammortamento a tale data) vantate nei confronti di alcuni dei debitori ceduti nonché (ii) gli strumenti finanziari partecipativi derivanti dalla conversione parziale di uno dei Crediti, emessi da uno dei debitori ceduti, sottoscritti dal Cedente il 21 settembre 2017 e di proprietà dello stesso alla data di sottoscrizione del contratto di cessione.

I debitori ceduti interessati a ricevere conferma, da parte di UniCredit S.p.A., dell’avvenuta cessione del proprio credito, potranno inviare apposita richiesta scritta all’indirizzo e-mail: olympiadebitori@unicredit.eu.

Italfondiario S.p.A. è stata incaricata da Olympia SPV S.r.l. di svolgere, in relazione ai Crediti oggetto della cessione, il ruolo di soggetto incaricato della riscossione dei crediti e dei servizi di cassa e pagamento e responsabile della verifica della conformità delle operazioni alla legge e al prospetto informativo ai sensi dell’articolo 2, comma 3, lettera (c), comma 6 e comma 6-bis della Legge 130.

Italfondiario S.p.A., nella sua qualità di soggetto incaricato della riscossione dei crediti e dei servizi di cassa e pagamento, ha conferito incarico a doValue S.p.A. di porre in essere talune attività ricomprese tra quelle delegabili a norma di legge, ivi incluse, le attività relative al recupero (giudiziale e stragiudiziale) dei Crediti oggetto della cessione, anche, se del caso, attraverso l’escussione delle relative garanzie.

Documentazione a supporto