Salta la header toolbar.

UniCredit
Salta il menu principale

Cessione del Quinto

750x250_cessione_quinto

Contenuto dedicato ai clienti titolari di una Cessione del Quinto dello stipendio (CQS) o della pensione (CQP).

 

La Cessione del Quinto è una particolare forma di finanziamento a tasso fisso con rimborso a rate costanti collegata allo stipendio o alla pensione.

 

Questa tipologia di prestito deve il suo nome allo stretto collegamento tra stipendio (o pensione) e modalità di rimborso del finanziamento. La rata, infatti, viene trattenuta ogni mese dalla busta paga (o dalla pensione) da parte del datore di lavoro (o dell’ente previdenziale nel caso della pensione) e corrisposta all’Istituto che ha erogato il prestito.

 

Questo avviene in quanto il cliente cede volontariamente, alla banca (o alla finanziaria), una parte predefinita dello stipendio o della pensione fino alla totale estinzione del finanziamento.

La Cessione del Quinto, utilizzata per bisogni personali e della propria famiglia, viene qualificata come operazione di “credito al consumo” e come tale tutela il consumatore con specifici diritti in materia di trasparenza bancaria al fine di assicurare una scelta consapevole.

La somma che viene addebitata come rata non può essere superiore ad un “quinto” dello stipendio netto o della pensione netta.

 

POSSO RECEDERE DAL CONTRATTO?

Sì. Il diritto di recesso è la facoltà di “ripensamento” concessa al consumatore di interrompere il contratto di finanziamento senza il consenso della banca o dell’intermediario finanziario erogante.

 

È senza penali e senza obbligo di fornire spiegazioni. Tale facoltà può essere esercitata entro e non oltre 14 giorni dalla conclusione del contratto, inviando all’ente erogante una comunicazione secondo  le modalità indicate  nel contratto.

POSSO RINNOVARE LA CESSIONE DEL QUINTO?

Sì, nei seguenti casi:

 

  1. sia decorso un limite minimo di tempo pari ai 2/5 dell’intera durata del prestito iniziale (così, ad esempio se il prestito ha la durata di 5 anni, non può essere concesso il rinnovo prima di 2 anni), ovvero il cliente abbia rimborsato almeno il 40% del numero delle rate previste;
  2. si stia rinnovando un’operazione di durata pari od inferiore a 60 mesi con una di durata pari a 120 mesi, purché contratta per la prima volta.
 

La legge, infatti, vieta di rinnovare una cessione del quinto dello stipendio in caso di mancato rispetto delle condizioni sopra elencate. In caso di estinzione anticipata della precedente cessione, sarà invece possibile contrarne una nuova purché sia trascorso almeno un anno dalla data dell’anticipata estinzione.

 

In caso di rinnovo della cessione del quinto, viene estinto il vecchio finanziamento e il cliente, se previsto dal contratto e nei termini ivi indicati, potrebbe avere diritto al rimborso  di quota parte di eventuali costi da lui sostenuti (es. commissioni banca,  commissioni di distribuzione ed eventuale premio assicurativo non goduto).

QUANDO SI ESTINGUE LA CESSIONE DEL QUINTO?

La cessione del quinto, si estingue  con la restituzione dell’ importo finanziato a seguito del pagamento delle rate previste nel contratto sottoscritto.

 

Potrà essere anche  richiesta  ’l’ estinzione anticipata. Il consumatore ha il diritto di restituire in anticipo il prestito versando al finanziatore il capitale residuo, gli interessi e gli altri oneri maturati fino a quel momento.

 

La normativa  prevede delle penali in funzione dell’ importo del  debito residuo e con riferimento al momento dell’estinzione. :1% del capitale residuo se l’estinzione avviene in caso di durata residua del contratto superiore ad un anno; 0,5% del capitale residuo  in caso di durata residua pari o inferiore ad un anno.

La penale non è dovuta in caso di debito residuo pari o inferiore a 10.000 euro.

COME POSSO RICHIEDERE COPIA DELLA DOCUMENTAZIONE RELATIVA AL CONTRATTO?

  • Per richiedere copia del piano di ammortamento, estratto conto e documento di sintesi annuale o fare una richiesta di verifica contabile, verifica incasso rate, ecc.., scarica il modulo . Dovrai stamparlo, compilarlo,  firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso, allegando un documento di identità in corso di validità.

  • Per richiedere  la copia della liberatoria per pratica estinta, il conteggio estintivo per pratica estinta o la copia del contratto,, clicca qui e scarica il modulo di richiesta . Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso allegando un documento di identità in corso di validità.
COME POSSO COMUNICARE I MIEI NUOVI INDIRIZZI E RECAPITI?

Per comunicare variazioni anagrafiche legata al finanziamento (indirizzo residenza, indirizzo corrispondenza, telefono, e-mail...) scarica il modulo di richiesta (Richiesta Variazione_Recapiti_CQS.docx).
 
Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso allegando un documento di identità in corso di validità.
COME POSSO RICHIEDERE IL RIMBORSO DI RATE INDEBITE?

Per richiedere il rimborso di rate addebitate non dovute clicca qui e scarica il modulo di richiesta. 

Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso allegando un documento di identità in corso di validità e codice fiscale/tessera sanitaria.
COME POSSO RICHIEDERE LO SVINCOLO PARZIALE DEL TFR?

Per richiedere lo svincolo parziale del TFR, scarica il modulo di richiesta
 
Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso allegando la documentazione elencata nel modulo.
COME POSSO RICHIEDERE LA LIBERATORIA PER NATURALE ESTINZIONE?

Se alla fine della vita contrattuale non hai ricevuto la lettera liberatoria che attesta la regolare fine del contratto e ne vuoi richiedere copia,  scarica il modulo di richiesta (Richiesta Liberatoria avvenuta estinzione_CQS.docx).
 
Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso. 
COME POSSO ESTINGUERE IL DEBITO?

  • Per richiedere i conteggi per estinzione anticipata parziale clicca qui e scarica il modulo 

  • Per richiedere i conteggi per estinzione anticipata totale clicca qui e scarica il modulo 

 

Dovrai stamparlo, compilarlo, firmarlo ed inviarlo al numero di fax o all’indirizzo mail indicati sul modulo stesso. 


Salta il menu footer toolbar.