Versamenti con modello F24

Effettuare versamenti tramite modello F24, senza fare la fila, può essere semplice e rapido

La comodità è in Banca via Internet

  • Puoi pagare il tuo F24 in maniera ancora più semplice e veloce grazie alla possibilità di importare il modulo precompilato in formato PDF direttamente nella tua banca via Internet
  • Per il modello F24 o il modello F24 semplificato non è più necessario riempire il modello online manualmente: è sufficiente avere un modulo precompilato con tutti i campi appositi compilati e leggibili alle nostre procedure ed importarlo seguendo il percorso Banca via Internet >Conti > Imposte e tributi > F24 > Caricamento F24 da PDF.
  • Per tutti gli F24 pagabili da Banca via Internet (F24, F24 Semplificato, F24 ELIDE) è possibile scegliere la data in cui prenotare il versamento, dal giorno corrente fino a 6 mesi successivi, anzichè effettuarlo in una scadenza prefissata dall'Agenzia delle Entrate.

Esemplificativo da Banca Via Internet

Come puoi usare il modello F24 ELIDE?

Con il nuovo F24 ELIDE (ELIDE sta per Elementi Identificativi) è possibile pagare tributi che prima potevi pagare solo  con il modulo F23 (solo cartaceo in filiale)

Il modello F24 ELIDE deve essere utilizzato, in linea generale, per i versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario.

Non può essere utilizzato, invece, per effettuare i pagamenti per i quali è prevista la compensazione con crediti.

Con F24 ELIDE è possibile versare anche l'imposta di registro, i tributi speciali e compensi, l'imposta di bollo, le sanzioni e gli interessi relativi alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili che prima si potevano versare solo con modello F23. La Data libera consente al cliente di prenotare il pagamento di un F24 un qualsiasi giorno del mese e non più solo in una scadenza fiscale predeterminata prevista dall' Agenzia delle Entrate.

Informazioni utili sul fronte normativo

Con decorrenza 1° Ottobre 2014 entrano in vigore le restrizioni previste dal Decreto 66/2014 convertito nella legge 89/2014 Art.11 comma 2, in riferimento all’utilizzo dei modelli cartacei F24 da parte dei contribuenti.

Pertanto, da tale data, in Banca via Internet è posto il divieto di pagamento delle deleghe in caso di importo uguale a 0 (zero) a seguito di compensazioni.

Tali disposizioni potranno essere effettuate esclusivamente mediante i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate – Entratel, Fisconline.

Ricordiamo, inoltre, che in merito ai pagamenti:

  • con compensazione per qualunque importo positivo;
  • senza compensazione per le deleghe F24 di importi superiore ai 1.000 Euro;

la Legge prevede che non potranno più essere effettuati presso le Agenzie, mentre resta salva la possibilità di utilizzare i canali telematici.

Alleghiamo la circolare emessa dall'Agenzia delle Entrate.

Non hai Banca Via Internet?
Fissa un appuntamento
Fissa un appuntamento

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali del servizio di banca via Internet e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti, anche su supporto cartaceo, presso tutte le Agenzie della Banca. Servizio venduto da UniCredit S.p.A. tramite le Agenzie contraddistinte da UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma e Banco di Sicilia