Per chi ha esigenze bancarie di base

Conto Corrente di Base UniCredit

Scopri le due soluzioni più adatte a te

Scegli tra le due tipologie di conto corrente base disponibili

Senza sorprese

Il canone è predefinito in base alla tua situazione economica

Cosa ti offre?

Un numero di servizi ed operazioni comprese e 1 carta di debito

Caratteristiche principali del Conto di Base UniCredit

Il conto di Base è volto a favorire l'accesso ai servizi bancari da parte di tutti i Consumatori.
Si tratta di uno strumento a operatività limitata, non essendo consento l'acesso a tipologie di servizi diverse rispetto a quelle stabilite dalla Convenzione.

 

Conto di Base UniCredit "A"

  • Emissione, rinnovo e sostituzione di una 1 carta di debito; 
  • operazioni di pagamento attraverso carta di debito; 
  • 6 prelievi di contante allo sportello; 
  • prelievi tramite ATM UniCredit in Italia; 
  • 6 stampe di elenchi movimenti; 
  • operazioni di addebito diretto nazionale o addebito diretto SEPA;
  • 36 pagamenti ricevuti tramite bonifico nazionale o SEPA (incluso accredito stipendio e pensione); 
  • 12 Pagamenti ricorrenti tramite bonifico nazionale o SEPA effettuati con addebito in conto; 
  • 6 Pagamenti effettuati tramite bonifico nazionale o SEPA con addebito in conto; 
  • 12 versamenti di contanti e versamenti di assegni; 
  • 1 comunicazione di trasparenza (incluse spese postali); 
  • 4 Invii informativa periodica (estratti conto e documenti di sintesi – incluso spese postali).

Il canone annuo è ridotto a 24€ annui (pari a 2€ mensili) ridotto per “titolari di pensioni con un trattamento pensionistico fino ad € 18.000 annui lordi e non titolare di altro conto di base.

Conto di Base UniCredit "B"

Il conto di Base UniCredit B è riservato ai titolari di pensioni con un trattamento pensionistico fino ad € 18.000 annui lordi complessivi, non titolari di conto di base.

Per i Clienti con queste caratteritiche il canone annuo di 24€ (2€ mensili) non viene addebitato.

  • Emissione, rinnovo e sostituzione di una 1 carta di debito;
  • operazioni di pagamento attraverso carta di debito; 
  • prelievi tramite ATM UniCredit, in Italia; 
  • 12 prelievi di contante allo sportello; 
  • 6 stampe di elenchi movimenti; 
  • 1 comunicazioni da trasparenza (incluse spese postali); 
  • 4 invii informative periodiche (estratti conto e documenti di sintesi – incluso spese postali).

*Il mantenimento dell’agevolazione è subordinato alla autocertificazione da parte del cliente entro il 31 Maggio di ogni anno. Nel caso in cui tale autocertificazione non sia prodotta verrà applicato un canone mensile di 4,00 € - pari a 48,00 € annui - a decorrere dal 1° gennaio dell’anno di riferimento.

**Il mantenimento dell’agevolazione è subordinato alla autocertificazione da parte del cliente entro il 31 Maggio di ogni anno di essere titolare di trattamento pensionistico non superiore a 18.000 euro lordi. In caso di mancata attestazione o di attestazione di trattamento pensionistico superiore al limite indicato verrà applicato il canone nella misura ordinaria dal 1° gennaio dell'anno in corso.

Se il correntista effettua operazioni in numero eccedente rispetto a quelle comprese nel canone di cui sopra, gli saranno addebitate le spese previste per ciascuna di tali operazioni, come indicate nel documento di sintesi.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.


Per le condizioni contrattuali dei prodotti illustrati e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti anche su supporto cartaceo, presso tutte le Filiali della Banca.
Prodotti venduti da UniCredit S.p.A. tramite le Filiali contraddistinte UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma e Banco di Sicilia.

La Banca si riserva la valutazione dei requisiti necessari alla concessione e dei massimali di spesa da assegnare alla carta.