Codice di deontologia - UniCredit
Salta la header toolbar.

UniCredit
Salta il menu principale

Codice di deontologia

 

Gentile cliente,

hanno preso il via a partire dal 1 gennaio 2005 le nuove regole "certificate" dal Garante della Privacy sulla gestione dei "sistemi di informazioni creditizie". Il Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti (di seguito codice deontologico) è stato sottoscritto il 12 novembre da tutte le associazioni rappresentative del settore con il contributo di varie associazioni di consumatori, ed è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.300, del 23 dicembre 2004.

Le "centrali rischi" sono archivi gestiti solo da alcune società o consorzi, ma consultati da tutte le banche e dagli intermediari finanziari. Alcune registrano solo informazioni negative (inadempimenti), altre anche informazioni positive (i finanziamenti accordati, anche se non c'è un mancato o ritardato pagamento).

Ora, un codice deontologico vincolante sul piano normativo fissa nuove garanzie per gli interessati. Si chiarisce cosa è lecito raccogliere e come mettere legittimamente in circolazione notizie relativi a prestiti, finanziamenti, dilazioni di pagamento, acquisti rateali di beni al consumo, altre facilitazioni finanziarie, richieste di carte di credito, concernenti consumatori e imprese.

Di seguito troverà l'informativa prevista dall'Art. 13 comma 3 del codice deontologico.

 


Salta il menu footer toolbar.
Salta il menu footer mega.