Trovare lavoro - UniCredit
Salta la header toolbar.

UniCredit
Salta il menu principale

Trovare lavoro

Il C.V.

Il primo passo da fare è preparare un Curriculum Vitae ben fatto. Ecco alcune regole preziose:

 

Mirato, calibrato, efficace

Il C.V. deve sempre essere composto in relazione alla posizione per cui ci si candida.

Completo Il C.V. deve essere chiaro e ben strutturato in modo da toccare tutti gli aspetti principali della tua preparazione e della tua persona.

Incisivo e personalizzato

É fondamentale valorizzare le tue qualità e i tuoi punti di forza. Richiamare l'attenzione su ciò che sai fare veramente (senza enfasi o esagerazioni che potrebbero essere controproducenti) è un buon metodo per farsi notare.

Chiaro e conciso

La sintassi deve essere semplice, lineare e precisa. La lettura deve risultare immediata ed inequivocabile.

Professionale

Un buon C.V. deve preferire lo stile formale a quello confidenziale ed intimista. È opportuno inoltre evitare giudizi di valore e riflessioni personali su esperienze pregresse.

La lettera d'accompagnamento

Il curriculum vitae deve sempre essere corredato da una lettera di presentazione. Il suo scopo è attirare l'attenzione, incuriosire chi legge e invogliarlo ad approfondire il tuo profilo. E' importante anche porre attenzione alla qualità della sua impaginazione e alla grafica. Nella lettera di presentazione va indicato in modo sintetico tutto ciò che verrà poi approfondito nel c.v. (compreso la propria disponibilità alla mobilità).

 

Il colloquio

Per esplorare le opportunità di lavoro offerte da UniCredit, non c'è modo migliore se non incontrarci di persona!
Controlla il nostro calendario delle attività di employer branding per scoprire dove entrare in contatto con noi. Presentiamo continuamente UniCredit Group e le nostre varie offerte di posizioni aperte, programmi per neolaureati e stage nelle università e nelle job fair in tutta Europa. Per maggiori informazioni vai alla sezione del sito dedicata alle carriere, dove puoi anche inviarci il tuo curriculum vitae.

Se riesci a fissare un colloquio di lavoro, vuol dire che il tuo curriculum vitae era interessante per il potenziale datore di lavoro che, fra quelli ricevuti, l'ha ritenuto più in linea rispetto alle proprie esigenze.

Prepararsi al colloquio è molto importante. Prima di presentarti, segui alcuni piccoli accorgimenti:

  • Rivedi le informazioni relative all'azienda (ad esempio su internet) e i dettagli del lavoro per il quale ti stai proponendo
  • Fai attenzione all'abbigliamento che deve esser ordinato e sobrio: il primo impatto determina la classica "prima impressione" che può influenzare l'andamento stesso del colloquio. Ricordati che l'abbigliamento può essere appropriato o inappropriato in base al contesto e al tipo di attività per la quale ci si sta proponendo. È importante però mantenere adesione al proprio stile personale, altrimenti potresti sentirti a disagio durante il colloquio, e comunque non daresti una rappresentazione fedele di te stesso, che è la cosa più importante per essere soddisfatto anche dopo il colloquio
  • Presentati in orario

 

Il colloquio può essere conoscitivo, motivazionale o tecnico.
Il primo è volto ad ottenere il maggior numero di informazioni sulle tue caratteristiche personali e sulla tua motivazione a ricoprire un certo ruolo. Il secondo valuta le tue competenze tecnico-professionali. Il colloquio può essere svolto individualmente o in gruppo. Nel secondo caso sarai coinvolto in discussioni o simulazioni di lavoro, volti ad approfondire la tua capacità a lavorare in squadra e a vagliare il comportamento in situazioni più o meno complesse.

Ecco alcuni consigli da seguire in fase di colloquio:

  • Dire sempre la verità
  • Ascoltare con attenzione le domande
  • Rispondere in modo chiaro ed esaustivo, ma con la giusta dose di sintesi

 


Salta il menu footer toolbar.
Salta il menu footer mega.