Ecobonus e Sismabonus: Superbonus 110%

Al fianco di privati, condomini e imprese.
Al 110%.

Superbonus 110%

Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio (D.L. 34/2020, convertito dalla Legge 77/2020) che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese per interventi di efficienza energetica e riduzione del rischio sismico sostenute da persone fisiche e altri soggetti dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022. Il termine è spostato al 31 dicembre 2022 per i condomìni (indipendentemente dalla percentuale di esecuzione dei lavori) e per gli edifici costituiti da 2 a 4 unità immobiliari posseduti da un unico proprietario o più comproprietari (se almeno il 60% dei lavori è stato eseguito entro il 30 giugno 2022). Per gli IACP il termine è fissato al 30 giugno 2023, prorogato al 31 dicembre 2023 se al 30 giugno sono stati eseguiti almeno il 60% dei lavori.

Per maggiori informazioni consulta:

GLI INTERVENTI CHE POSSONO FRUIRE DEL BONUS 

 

ISOLAMENTO TERMICO

tramite la realizzazione di impianti ad hoc

CLIMATIZZAZIONE

invernale tramite la sostituzione degli impianti

MISURE ANTISISMICHE

eseguite sull’immobile

Sei interessato al Superbonus 110%?

Per conoscere gli orari della tua Filiale - o trovare quella più vicina - e prenotare un appuntamento con UBook.

Clicca qui
Eventi e Incontri Education

Scopri gli Eventi UniCredit e gli Incontri Education promossi dalla Banking Academy di UniCredit per orientarsi meglio sull’agevolazione fiscale Superbonus 110%. Esperti del settore e partner della Banca raccontano quello che c’è da sapere sul tema.

REGISTRATI E PARTECIPA

OFFERTA DELLA BANCA PER IL SUPERBONUS 110%

UniCredit offre a privati, condomini e imprese la possibilità di cedere i crediti d’imposta riferiti al completamento dei lavori (o di stato avanzamento dei lavori) e incassare il corrispettivo della cessione del bonus fiscale alle condizioni previste dal contratto con la Banca.
In presenza di interventi che beneficiano di un credito d'imposta, infatti, privati, condomini e imprese potranno

  • Cedere il credito di imposta a UniCredit e ottenere la liquidazione del corrispettivo contrattuale sul conto corrente senza dover attendere il recupero delle detrazioni fiscali tramite le quote annuali previste dalla normativa
  • Cedere il credito di imposta a UniCredit e ottenere un finanziamento tramite l’apertura di una linea di credito, per sostenere le spese degli interventi, dall’avvio alla conclusione dei lavori; le somme derivanti dalla cessione del credito fiscale dovranno essere utilizzate per rimborsare il finanziamento.

Inoltre, per te Impresa che hai l’esigenza di finanziamento collegato all’avvio di più cantieri con la sicurezza della relativa copertura finanziaria, la Banca mette a disposizione un unico Fido Plafond per utilizzi non rotativi della durata massima di 18 mesi.

L’acquisto dei crediti fiscali è subordinato alla presentazione della documentazione prevista dalla normativa e idonea alla maturazione e cessione del credito e a positiva verifica della stessa.

Puoi sempre scegliere in autonomia il professionista a cui rivolgerti per lo sviluppo dei progetti di efficientamento energetico e/o sismico e per la redazione di tutte le certificazioni necessarie. Nel caso ne avessi necessità, la Banca ti supporta nella ricerca tramite alcune convenzioni stipulate con Partner accreditati sul territorio italiano che offrono direttamente servizi di consulenza personalizzati sugli aspetti tecnici e di natura fiscale per tutte le fasi del processo.

Con il supporto di tali Partner (o dei professionisti da te scelti) puoi presentare alla Banca i documenti necessari per la conclusione delle operazioni e puoi, qualora interessato ai servizi di consulenza in ambito Superbonus dei Partner accreditati, beneficiare delle condizioni dedicate ai clienti UniCredit. Le convenzioni con i Partner, hanno l’obiettivo di rendere più completa l’offerta di UniCredit per condomini, privati e imprese che intendono usufruire dei vantaggi previsti dal decreto Rilancio e dal Superbonus 110%.

COME USUFRUIRE DEL SUPERBONUS

Puoi ottenere in alternativa:

• DETRAZIONE FISCALE: applicabile nella tua dichiarazione dei redditi, pari alla somma che hai investito sul tuo immobile più il 10% distribuita nei 5 anni successivi al sostenimento delle spese.

• SCONTO IN FATTURA: da richiedere all’impresa che esegue i lavori, per avere uno sconto fino all’ammontare delle spese indicate in fattura.

• CESSIONE DEL CREDITO: puoi cedere il tuo credito fiscale alla Banca perrecuperare le spese (in alternativa può farlo l’impresa che ti ha applicato lo sconto in fattura).

Per poter beneficiare delle agevolazioni fiscali dedicate all’efficientamento energetico e/o riduzione del rischio sismico sul tuo immobile e procedere con la cessione del credito d’imposta maturato alla banca, è necessario completare gli adempimenti amministrativi previsti dalla legge.

SCOPRI LA CESSIONE DEL CREDITO


Grazie alla Cessione del Credito potrai cedere alla Banca il credito d’imposta relativo agli interventi di ristrutturazione del tuo immobile attraverso due modalità: Cessione del Credito e Cessione del Credito con finanziamento.

Nel primo caso la cessione del credito avverrà senza la concessione di una linea di credito. Nel secondo caso, la linea di credito concessa dalla Banca verrà utilizzata per pagare le fatture dei lavori effettuati e successivamente sarà rimborsata con il ricavato del credito fiscale ceduto alla Banca.

UniCredit prevede un prezzo di acquisto a sconto per gli interventi relativi al Superbonus 110% con recupero in 5 anni di:

  • 102 euro per ogni 110 euro di credito fiscale acquistato per persone fisiche e Condomini
  • 100 euro per ogni 110 euro di credito fiscale acquistato per le imprese

Il prezzo di acquisto potrebbe essere soggetto a cambiamenti nel tempo. Consulta il foglio informativo per le specifiche.

SCOPRI LE TIPOLOGIE DI CREDITO
Sei interessato al Superbonus 110%?

Per conoscere gli orari della tua Filiale - o trovare quella più vicina - e prenotare un appuntamento con UBook.

Clicca qui
ALTRI PRODOTTI A CATALOGO

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni contrattuali dei prodotti citati, è necessario far riferimento ai documenti informativi disponibili su unicredit.it e/o presso tutte le Filiali della Banca.

Prodotti venduti da UniCredit S.p.A. che si riserva in ogni caso la valutazione dei requisiti e del merito creditizio necessari per la concessione del finanziamento e del mutuo.

I servizi di consulenza prestati dai partner convenzionati invece sono facoltativi, non vincolanti rispetto all’eventuale operazione di concessione dell’apertura di credito o di sola cessione del credito fiscale, e vengono forniti direttamente dalle predette società senza il coinvolgimento di UniCredit, che resta estranea ed esclusa da qualsiasi responsabilità.