UniCredit è Main Sponsor del B20 ITALY 2021

Al via lo scorso 21 gennaio l’engagement Group della comunità business del G20.

Il supporto di UniCredit al B20, in coerenza con il piano “UniCredit per l’Italia”, conferma l’impegno concreto della Banca a favore di progetti e iniziative volti a sostenere lo sviluppo economico e sociale del Paese.

Il B20 è il più autorevole degli Engagement Group nell’ambito del G20, il Summit dei Capi di Stato e di Governo che riunisce i rappresentanti delle più importanti economie del mondo e del quale quest’anno l’Italia assume la Presidenza per la prima volta nella storia. Il Tavolo del B20 è stato istituito coinvolgendo professionisti di alto livello di vari settori strategici per condividere idee e formulare raccomandazioni incisive su come prepararsi ad affrontare le prossime sfide della scena mondiale, con Confindustria in prima linea nel supportare la Presidenza italiana.

“Ridisegnare il futuro: includere, condividere, agire” è il claim scelto per questa edizione che fa comprendere quanto sia importante trovare una strada comune per la ripartenza, soprattutto per reagire alla crisi dovuta alla pandemia.

UniCredit è Main Sponsor del B20 per testimoniare, insieme a Confindustria, il proprio impegno a sostegno del tessuto produttivo e imprenditoriale italiano.

Il B20 opera attraverso un Advisory Board e otto Task Force impegnate a discutere le priorità strategiche dell’agenda globale e composte da oltre 100 delegati ciascuna. UniCredit partecipa attivamente con i propri rappresentanti ai lavori dell’Advisory Board e delle Task Force coordinate dalla Presidente Emma Marcegaglia e guidate dagli Amministratori Delegati delle più importanti aziende nazionali, con un focus particolare ai tavoli dedicati a “Digital Trasformation”, “Trade and Investment” e “Sustainability & Global Emergencies”.

“Ci troviamo davanti a sfide epocali sul fronte dell’innovazione, della sostenibilità, della transizione energetica e della riduzione delle disuguaglianze, che richiedono decisioni coraggiose e tempestive. Sfide che sono ancora più importanti oggi alla luce della crisi che si è aperta con la pandemia. Per cogliere le opportunità di crescita, seppur in uno scenario così delicato, dobbiamo agire insieme, mettendo a fattor comune tutte le migliori idee per promuovere un cambiamento positivo e inclusivo. UniCredit è pronta a condividere tutta la sua esperienza di Banca Pan-Europea: faremo del nostro meglio per contribuire alla ripartenza non solo in chiave economica, ma anche sociale.”  sottolinea Francesco Giordano, Co-CEO Commercial Banking Western Europe di UniCredit e membro dell’Advisory Board B20 in rappresentanza del Gruppo.

E’ possibile seguire il lavoro e gli eventi che la Leadership e le Task Force svolgeranno durante l'anno sul: