Lezioni di Storia

Riparte l’appuntamento con la Storia. UniCredit rinnova la partnership con l’editore Laterza per due nuovi percorsi di approfondimento: al Teatro Petruzzelli di Bari “il Viaggio”, all’Auditorium di Roma “Guerre Civili”.


Il Viaggio

Dall’8 ottobre torna al Teatro Petruzzelli di Bari “Lezioni di Storia”, un un nuovo ciclo di incontri il cui filo conduttore è "il Viaggio". Sei storici racconteranno i “grandi viaggi” attraverso l’esperienza di personaggi straordinari che hanno segnato il corso della storia collettiva e personale.

Protagonista della prima lezione, sarà Ulisse, l’eroe simbolo dell’avventura e della scoperta. Eva Cantarella analizzerà il viaggio descritto nell’Odissea, come percorso per l’acquisizione della libertà, durante il quale il suo protagonista si oppone alla volontà divina e lotta per la propria autonomia morale. L’Odissea racconta un viaggio fondamentale nella storia dell’umanità, che conduce alla consapevolezza del libero arbitrio e alla nascita dell’etica della responsabilità.

Seguiranno altri cinque incontri fino al 17 dicembre, altri viaggi, altri personaggi, altre esperienze: il Monaco Franco Bernardo in pellegrinaggio alla volta della Terrasanta, Cristoforo Colombo e la scoperta dell’America, Primo Levi ed il ritorno da Auschwitz, Steinbeck e il più difficile dei viaggi, quello che ci porta via dai luoghi in cui siamo radicati.

L’incontro che chiuderà il ciclo avrà come protagonista Igor Stravinskij ed il suo viaggio intellettuale tra le culture cosmopolite di San Pietroburgo, Parigi, Venezia, Berlino, Londra e New York. Corrado Augias, accompagnato in scena dal maestro Giuseppe Modugno al pianoforte, racconterà il viaggio chiamato VITA.

Guerre Civili

Si inaugura il 26 novembre il nuovo ciclo di Lezioni all’Auditorium Parco della Musica a Roma. Un percorso in nove tappe sul terreno difficile delle “Guerre Civili” dall’antichità a oggi, per analizzare con lo sguardo dello storico il come e il perché di conflitti intestini prodotti da fratture che appaiono ormai insanabili.

Il conflitto sociale e politico comune ad ogni società, a volte, non riesce a risolvere i conflitti e a contenere le tensioni. È allora che uno stesso popolo si divide in fazioni avverse, che hanno il solo scopo di annientarsi l’un l’altra. I cittadini della stessa comunità prendono le armi e si scontrano in nome di differenze politiche, religiose o etniche. Dall’Atene del IV secolo a.C. alla Siria dei nostri giorni, per capire come dietro quei conflitti ci sia la lotta per il potere, l’intolleranza ideologica o, talvolta, l’aspirazione al cambiamento.

 Si inizia il 26 novembre con lo storico Luciano Canfora che parlerà della Guerra Civile ad Atene nel 404 a.C., fino a concludere il ciclo l’ 8 aprile 2018 con Franco Cardini che approfondirà l’eterna lotta tra Sunniti e Sciiti nel mondo islamico.

Dove

AuditoriumParco della Musica
Viale De Coubertin,30 - Sala Sinopoli
Roma

Quando

Dal 26 novembre 2017 al 08 aprile 2018

Per saperne di più

clicca qui