Filarmonica della Scala

UniCredit sostiene l’orchestra Filarmonica della Scala dal 2000, dal 2003 come Main Partner.

Negli anni UniCredit e Filarmonica della Scala hanno costruito una attiva partnership progettuale che vede il sostegno alla stagione, alle tournée nazionali e internazionali oltre alla realizzazione di progetti speciali in favore di tutti, compresi i più piccoli.

Visita filarmonica.it

Foto G. Hänninen

Lo scorso 4 novembre è stata inaugurata la Stagione di Concerti 2019-20 della Filarmonica della Scala con un concerto diretto dal Direttore Principale Riccardo Chailly dedicato a Beethoven, di cui ricorre nel 2020 il 250° anniversario della nascita. L’Orchestra eseguirà due Sinfonie, la Seconda e la Terza, Eroica.

Chailly ritornerà sul podio per un secondo concerto, l’11 maggio 2020, con Kavakos interprete del concerto per violino di Beethoven e la Sesta Sinfonia Pastorale.

Nel nuovo programma della Stagione, saranno in tutto dieci gli importanti concerti durante i quali si alterneranno Direttori e Solisti da tempo vicini alla Filarmonica e altri al loro debutto con l’Orchestra.

Anche per la prossima stagione, la Filarmonica della Scala è impegnata nella Stagione Sinfonica con i grandi cicli sinfonici classici accanto a opere del Novecento, secondo lo stile dell’orchestra, fra tradizione e innovazione.
Rinnovata la collaborazione con l’Accademia di Santa Cecilia, il Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Sinfonica della RAI e altri partner, per un nuovo concorso di composizione intitolato a Luciano Berio.

Il calendario della Filarmonica è sempre fitto di appuntamenti, quest’anno oltre 50, incluse le tournée internazionali nelle più prestigiose sale europee.

Proseguono inoltre le iniziative di Open Filarmonica tra cui:

  • il ciclo “Prove Aperte”: l’iniziativa in collaborazione con UniCredit Foundation si conferma ogni anno un successo della solidarietà dei Milanesi.
  • Sound, Music!”: l’educazione musicale dei più piccoli è sempre un tema di grande interesse.
  • Il “Concerto per Milano in Piazza Duomo”, che con la direzione del Maestro Chailly, è diventato l’evento gratuito di musica classica più partecipato in Italia.

Le Borse di Studio per giovani musicisti, vincitori del concorso realizzato dalla Filarmonica ogni anno, finalizzate al perfezionamento della loro formazione musicale.

Grazie a questa partnership, UniCredit e la Filarmonica della Scala confermano il proprio impegno per la diffusione della musica condividendo gli stessi obiettivi quali ricercare modi nuovi e originali per avvicinare e accrescere la passione alla musica in un pubblico sempre più vasto, coinvolgere le generazioni più giovani nella creazione e nella fruizione della musica e generare un impatto positivo sulla società.