Il ritorno di Donna Franca Florio

A Palermo dal 17 marzo "Il ritorno di Donna Franca Florio"

In mostra a Villa Zito fino al 20 maggio il famoso Ritratto di Donna Franca Florio di Giovanni Boldini.

UniCredit, da sempre impegnata nella crescita e nella valorizzazione dei progetti culturali sviluppati nei Paesi in cui è presente, sarà sponsor di due mostre realizzate da Fondazione Sicilia per celebrare Palermo 2018 Capitale Italiana della Cultura.

La prima in ordine di tempo è Il ritorno di Donna Franca Florio di Giovanni Boldini, curata da Matteo Smolizza, visitabile dal 17 marzo al 20 maggio 2018 a Villa Zito.

Grazie a questa mostra il pubblico potrà tornare ad ammirare la famosa opera, commissionata all’artista nel 1901 dall’imprenditore palermitano Ignazio Florio, ma portata a compimento solo nel 1924. Il celebre ritratto ritorna a Palermo a seguito della vendita a collezionisti privati. Questo appuntamento rappresenta un’occasione unica per conoscere un’opera simbolo della città.

La seconda sarà Terra di me di Bianco e Valente, aperta al pubblico dal 15 giugno al 30 settembre 2018 presso la Cavallerizza di Palazzo Branciforte. Si tratta di un progetto espositivo che utilizza sia carte geografiche appartenenti alla Collezione della Fondazione, sia rielaborazioni contemporanee e installazioni artistiche, per raccontare le diverse anime culturali che si affacciano sul Mediterraneo.

Palermo 2018 Capitale Italiana della Cultura rappresenta un importante appuntamento per la città. Fondazione Sicilia, che da tempo collabora con UniCredit nella realizzazione di iniziative artistiche e musicali per la comunità, propone una serie di mostre-evento nell’arco dell’anno sia a Palazzo Branciforte che a Villa Zito, dedicate all’arte classica e contemporanea, dove sarà possibile visitare anche le Collezioni permanenti della Fondazione.

Dove

Villa Zito, Fondazione Sicilia
Viale della Libertà, 52
Palermo

Quando

17 marzo - 20 maggio

Per sapere di più

Visita il sito di Fondazione Sicilia