37° edizione del Bologna Festival

37° edizione del Bologna Festival

Si rinnova il sostegno di UniCredit al Bologna Festival che con la Rassegna “Grandi Interpreti” inaugura la stagione 2018


Sono veramente tanti gli appuntamenti inseriti nel cartellone del Bologna Festival 2018, che da 37 anni ospita orchestre, direttori e solisti di fama internazionale.
Le giovani promesse del concertismo europeo, la musica antica e quella contemporanea trovano spazio nelle rassegne Talenti e Il Nuovo l’Antico.

Foto: Ian Douglas

Come ogni anno gli artisti che si esibiranno al Teatro Auditorium Manzoni nell’ambito della Rassegna sono interpreti di eccezionale levatura: tra gli altri Anna Bonitatibus impegnata in un recital lirico, Marta Argerich con la Youth Orchestra of Bahia, Yannick Nézet-Séguin, la Rotterdam Philharmonic Orchestra con la cinese Yuja Wang al pianoforte, John Eliot Gardiner con gli English Baroque Soloists, il Giardino Armonico di Giovanni Antonini con la pianista Isabelle Faust, Myung-Whun Chung sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI (ospite l'enfant prodige russo Alexander Malofeev) e ancora l’Orchestra del XVIII Secolo e della Cappella Amsterdam sotto la guida di Marcus Creed.

Sono veramente tanti gli appuntamenti inseriti nel cartellone del Bologna Festival 2018, che da 37 anni ospita orchestre, direttori e solisti di fama internazionale.


Le giovani promesse del concertismo europeo, la musica antica e quella contemporanea trovano spazio nelle rassegne Talenti e Il Nuovo l’Antico.

Dove

Teatro Auditorium Manzoni
via de' Monari ½
Bologna

Quando

 

dal 28 Marzo al 19 Ottobre 2018

Per sapere di più

 

Visita il sito ufficiale www.bolognafestival.it