Premio "Cerchio d'oro dell'Innovazione Finanziaria" 2018 per i nuovi servizi alle imprese

UniCredit si aggiudica anche nel 2018 il primo premio "Cerchio d'Oro dell'Innovazione Finanziaria” nella categoria Nuovi Servizi alle Imprese. Quest’anno UniCredit è stata premiata per il nuovo servizio di Industry Advisory.

Il riconoscimento è arrivato da AIFIn - Associazione Italiana Financial Innovation, associazione indipendente che si propone di promuovere e diffondere la cultura dell'innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario - nell’ambito del convegno “Financial Innovation Day” che si è svolto a Milano il 28 febbraio 2018.

Nell’ambito del convegno è stato presentato il progetto Industry Advisory di UniCredit, un servizio rivolto alla clientela Corporate e finalizzato a favorire, attraverso una approfondita conoscenza delle dinamiche legate al business ed al settore in cui i clienti operano, un efficace matching fra le loro esigenze strategiche e finanziarie ed il portafoglio di servizi offerti da UniCredit.

Oltre al primo premio, UniCredit ha ricevuto da AIFIn, due menzioni di merito nella categoria Nuovi Servizi alle Imprese per il progetto MINIBOND e UC TRADE FINANCE, a testimonianza della capacità dell’Istituto di accompagnare cambiamenti del mercato, attivando iniziative innovative e stimolanti per l’intero settore di riferimento.


Cos’è il Cerchio d'Oro dell'Innovazione Finanziaria?

Il premio AIFIn "Cerchio d'Oro dell'Innovazione Finanziaria", è un osservatorio e un riconoscimento annuale che ha lo scopo di promuovere il ruolo dell'innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario.

Il Premio si propone di essere:

• un riconoscimento all’innovatività degli intermediari bancari, assicurativi e finanziari e alle loro capacità di anticipare e/o guidare i cambiamenti di mercato;

• un riconoscimento ai manager che hanno attivato e gestito le iniziative innovative e al loro staff;

• una 'guida' per il mercato delle iniziative più innovative e uno stimolo all’innovazione

Il premio ha anche l’obiettivo di promuovere la cultura dell’innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario e si basa sui principi di indipendenza, obiettività ed eticità ed è aperto a tutti gli intermediari bancari, assicurativi e finanziari.