Un voto, 200.000 aiuti concreti

 

Oltre 80 mila voti per 200.000 aiuti concreti
la raccolta solidale realizzata grazie ai Fondi UniCredit Carta E

Oltre 80 mila voti in 53 giorni, 190 Organizzazioni Non Profit premiate, una media giornaliera di oltre 1500 voti e quasi 130.000 euro di donazioni aggiuntive, raccolte da circa 5.000 sostenitori votanti. Sono questi i numeri della campagna di solidarietà e sensibilizzazione “Un voto, 200.000 aiuti concreti” organizzata da UniCredit in collaborazione con “Buone Notizie - L'impresa del bene” il settimanale del Corriere della Sera, alla quale hanno preso parte 1435 Organizzazioni Non Profit presenti sul sito www.ilmiodono.it.

Grazie a questa iniziativa, la Banca ha premiato anche quest’anno associazioni e volontari impegnati nel Non Profit, mettendo a disposizione 200mila euro del fondo Carta Etica, il fondo destinato a iniziative di solidarietà sul territorio che si alimenta con una percentuale di ogni spesa effettuata utilizzando la carta di credito UniCreditCard Flexia Classic E (cd Carta Etica), senza costi aggiuntivi per il titolare*.

Prima classificata ASTRO Associazione Studio e Ricerca sulla crioconservazione del Tessuto Ovarico che ha raccolto 4392 punti e che beneficerà di oltre 10.400 euro di donazione UniCredit.

Clienti e non di UniCredit, tramite il sito www.ilMioDono.it - la piazza virtuale realizzata da UniCredit per facilitare l’incontro tra le Organizzazioni Non Profit e tutti coloro che vogliono sostenere questo settore - hanno potuto esprimere la loro preferenza per una delle associazioni in gara votando e contribuendo con una donazione. Il voto è stato possibile attraverso le principali piattaforme social (Facebook, Twitter e Google Plus) o via e-mail. Le 190 Organizzazioni, che hanno consuntivato almeno 150 punti e un minimo di 5 “Donazioni Plus” come previsto dal regolamento, sono state ammesse nella rosa delle aggiudicatarie del dono di UniCredit. È possibile prendere visione della classifica collegandosi al sito www.ilMioDono.it

I 200mila euro di quest’anno, sommati agli importi delle edizioni precedenti e ai contributi volontari spontaneamente erogati da chi ha supportato l’iniziativa con il voto e con le donazioni, portano a quasi 2.300.000 euro la somma complessivamente distribuita dal 2010.

Per visualizzare la classifica, clicca qui

*Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per il TAEG, per le condizioni contrattuali della carta di credito optional revolving “UniCreditCard Flexia Classic E”  e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento al “Modulo Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori” disponibile presso tutte le Filiali. La carta è riservata ai titolari di conto corrente UniCredit. Per le condizioni contrattuali del servizio di Banca Multicanale, e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti presso tutte le Filiali della Banca e sul sito www.unicredit.it. Prodotto e Servizio venduti da UniCredit che si riserva la valutazione dei requisiti necessari alla concessione della carta e dei massimali di spesa da assegnare alla stessa (minimo € 1.000 - massimo € 5.000).