UniCredit4Tourism

Idee e progetti per rilanciare il brand Italia: nasce UniCredit4Tourism
1) un innovativo indice digitale per conoscere meglio il mercato e i concorrenti;
2) due miliardi per finanziare lo sviluppo delle imprese;
3) nuovi strumenti assicurativi per la protezione del business;
4) un percorso di formazione per accrescere le proprie competenze.

Scarica il Rapporto sul Turismo 2016 realizzato in collaborazione con il Touring Club Italiano

Se ne parla da anni come dell'oro nero del nostro paese, la grande ricchezza da valorizzare per sostenere e rilanciare l'economia italiana. E in effetti il Turismo, con un valore aggiunto del settore in Italia nel 2015 (compreso l'indotto) superiore ai 165 miliardi di euro, che rappresenta il 10% del PIL nazionale, negli anni di crisi di domanda interna ha contribuito a sostenere l'economia Italiana con oltre un milione di occupati nel core business (2,6 milioni se si aggiungono anche i comparti indirettamente collegati). Cifre che però, se si pensa all'immenso patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico che costituiscono il brand Italia, potrebbero essere ampiamente incrementate.

I quattro pilastri

UniCredit4Tourism è l'iniziativa di UniCredit dedicata alle imprese che operano nel settore turistico lanciata nel 2015 ed è costituita da quattro pilastri.

  • Il primo pilastro, che si fonda sull'aspetto digitale, offre alle imprese la possibilità di conoscere in misura più approfondita il mercato e i concorrenti con l'obiettivo di gestire al meglio la propria reputazione e il proprio posizionamento. L'uso di Internet e delle nuove tecnologie ha rivoluzionato il modo di viaggiare: crescono enormemente le prenotazioni on-line delle vacanze e i social media influenzano sempre di più le decisioni di viaggio. Per questo UniCredit ha investito su Travel Appeal, una startup incubata da H-Farm Ventures e coinvolta nel programma di accelerazione UniCredit Start Lab lanciatonel 2014. Travel Appeal è nata nel 2014 dall'idea di Mirko Lalli con l'obiettivo di offrire alle imprese del settore turistico italiano, attraverso l'analisi dei Big Data, gli strumenti per monitorare e gestire la propria reputazione digitale e per identificare le aree da migliorare. Travel Appeal analizza numerose e diverse fonti online e social sintetizzando in un unico indicatore la reputazione dell'impresa consentendo di definire una efficace strategia per migliorare la reputazione e la comunicazione delle aziende turistiche.
  • Il secondo pilastro della nuova offerta di UniCredit consiste nell'impegno a erogare, entro il 2018, 2 miliardi di euro di nuova finanza al turismo italiano, di cui circa il 75% è destinato a imprese con fatturato inferiore a 5 milioni di euro, dato il carattere prevalentemente micro imprenditoriale del settore. Questo si traduce in una serie di prodotti dedicati come mutui fino a 22 anni, mutui stagionali (pagamento quota capitale solo nei periodi di apertura degli esercizi) e il Bond Italia 4 Tourism (iniziativa della Banca che consiste in finanziamenti a medio-lungo termine garantiti direttamente dal Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese). Ai prodotti tradizionalmente bancari si aggiunge un'offerta dedicata al rinnovamento delle strutture, come televisioni e palestre, con il supporto di finanziamenti a tasso agevolato tramite l'accesso all'iniziativa UniCredit Subito Banca Store.
  • Il terzo pilastro prevede soluzioni assicurative offerte da UniCredit in collaborazione con alcuni storici partner del settore e volte principalmente a proteggere l’imprenditore albergatore dai rischi d’impresa e i loro clienti dai principali rischi di viaggio come l’annullamento della prenotazione o l’interruzione del soggiorno.
  • L'ultimo pilastro dell'iniziativa consiste nel supportare l'accrescimento delle competenze finanziarie e le conoscenze di marketing e digitalizzazione degli operatori.

E’ con questo proposito che UniCredit ha organizzato il 6 aprile, il Tourism Talk, un’evento nazionale che ha approfondito il tema di come l’innovazione digitale stia cambiando il business dell’ospitalità. Seguiranno poi, durante l’anno, dei work shop di approfondimento su tematiche specifiche legate al settore.

Travel Appeal

La soluzione innovativa per aumentare le prenotazioni del proprio hotel

UniCredit offre ai propri clienti Travel Appeal, un software innovativo che monitora e gestisce la reputazione online del proprio hotel e permette di:

  • analizzare in tempo reale tutti i dati relativi al tuo hotel, le recensioni dei clienti, il sito internet e molto altro
  • ricevere suggerimenti concreti per migliorare la tua attività digitale,
  • ottenere più prenotazioni e migliorare la reputazione,
  • confrontare il tuo hotel con quelli dei tuoi diretti concorrenti,analizzando prezzi e prenotazioni


Travel Appeal è semplicissimo da usare, sia da computer sia da smartphone.

TOURISM TALK: l'evento dedicato al Turismo per il 2016

Come l’innovazione digitale cambia il business dell’ospitalità.

Big data, realtà aumentata, video e web sono stati i temi trattati a Milano nella prima edizione del #TourismTalk, l'evento formativo su temi altamente innovativi, pensato da Unicredit all'interno dell'iniziativa UniCredit4Tourism.

L'evento, dedicato agli operatori della travel industry, ha offerto agli imprenditori l'opportunità di confrontarsi con relatori di primo piano e di cogliere spunti concreti per affrontare le sfide che verranno.
Coinvolti 1.000 partecipanti in 37 importanti piazze turistiche italiane, molta partecipazione nei dibattiti e domande agli speaker nelle e-room dedicate attraverso il sistema di instant feedback.

Sul palco, dove il filo conduttore è stato come l’innovazione digitale sta cambiando il mondo dell’ospitalità, si sono succeduti, con la moderazione di David Casalini, ceo e founder RnDlab, Alessandro Inversini, senior lecturer Faculty of management alla Bournemouth University , che ha trattato il tema delle sfide e delle opportunità per l’imprenditore 2.0, Andrea Menè, sales manager di Google, che ha focalizzato il suo intervento sulle strategie di vendita e sui tools a disposizione dell’impresa; Gianluca Ignazzi, ceo e founder di Traipler , che ha affrontato la tematica del posizionamento dell’offerta turistica online attraverso il video marketing e per chiudere, Mirko Lalli, ceo e founder di Travel Appeal, che ha parlato di come muta il ruolo delle destinazioni al cambiare del comportamento dei viaggiatori.

Road Show di presentazione del progetto


Partito il 28 aprile 2015 da Firenze, il Roadshow di presentazione di UniCredit4Tourism, ha toccato oltre 15 tra città e località turistiche con l’obiettivo di coinvolgere, stimolare ed ascoltare i territori sulle tematiche di maggiore rilevanza per gli operatori della filiera. Ciascun evento è stato occasione anche per presentare i dati sull’economia turistica locale raccolti nel volume “Rapporto sul Turismo 2015” realizzato in collaborazione con Touring Club.

I Tourism Day

Si è conclusa con la tappa di Salerno, organizzata a febbraio 2016,  l'esperienza del Tourism day, la giornata formativa gratuita riservata agli imprenditori del settore turistico.

Docenti esterni e testimonial  d'eccezione hanno illustrato da vari punti di vista come internet e l’IT stanno rivoluzionando il business turistico e quali sono le opportunità e i punti di attenzione per gli imprenditori